Building site
Carter


Mazzacurati school campus + theater

Il plesso scolastico Mazzacurati, costruito a fine anni ‘80 all’interno del Piano di Recupero del Corviale, si trova oggi in forte condizione di degrado e sotto utilizzato rispetto alle sue potenzialità. Il progetto della sua completa ristrutturazione prevede una serie d’interventi volti non solo a ridare una maggiore funzionalità alla scuola con una forte attenzione al risparmio energetico, ma anche a imprimere al Complesso scolastico una nuova identità all’interno del quartiere Corviale.
Gli interventi previsti sono: la creazione di un “patio-giardino d’inverno” all’interno della scuola al posto dell’attuale area di gioco, l’introduzione di un nuovo blocco centrale da adibire a teatro con circa 200 posti, la costruzione di un nuovo corpo di fabbrica da adibire a laboratori, la ristrutturazione dei servizi annessi alla palestra, la riqualificazione dell’alloggio del custode al fine di  inserire un micronido, la valorizzazione delle facciate con l’introduzione di una nuova area attrezzata sia per il gioco che per la didattica e la completa riorganizzazione delle sezioni e dell’area della mensa, la riqualificazione del giardino di pertinenza con aree per il gioco, lo sport, la didattica all’aperto e la cura degli orti.

The Mazzacurati school complex, built in the late 1980s as part of the Recovery Plan of Corviale, is now in a condition of severe decay and under-utilization in relation to its potential. The project of its complete renovation includes a series of interventions aimed not only at restoring greater functionality to the school with a strong focus on energy saving, but also to endow the school Complex with a new identity within the Corviale school district.
The scheduled interventions are: the creation of a “conservatory-patio” in the school in place of the playground, the introduction of a new central block to use as a theater with about 200 seats, the construction of a new lab building, the restructuring of gym-related services, the redevelopment of the custodial quarters in order to create a small daycare center, the enhancement of the façades with the introduction of a new area equipped for both play and teaching, and the complete reorganization of the sections and the cafeteria area, the redevelopment of the park with play, sports, outdoor education and garden care areas.

credits | design architects: TStudio | structural engineers: Studio Lombardi (M. Traversari); V. Vallesi; A. Bozzetti | mep engineers: Ingegneria d’impianti; Energy Project | feasibility: E.Ranaldi